LA FAVOLA FINISCE: SFUMA IL SOGNO DELLA FINALE PER LA BIANCA

LA FAVOLA FINISCE: SFUMA IL SOGNO DELLA FINALE PER LA BIANCA

Basket maschile Bianca - Alla conclusione della storia questa volta non c'è un lieto fine: la Bianca si arrende al Poli e saluta la finale.

La Bianca raggiunge la semifinale nel campo interno del Crespi Sport Center e si contende il pass per la finale contro il Politecnico, per quello che è il rematch della semifinale della scorsa stagione vinta da Politecnico con il punteggio di 75-48.

La storia quest’anno è cambiata: i nostri sono arrivati in partita con la sola importante assenza del lungo titolare Michele del Bono e non hanno trovato sorprese nella formazione avversaria. Il buon approccio alla partita e la grinta dimostrate sul campo hanno anche avuto l’apporto aggiuntivo di Andrea Barbieri, play classe 2004 alla sua prima convocazione in maglia Blancos. In generale ottima gara dei nostri che dimostrano il grande lavoro fatto durante l’intera stagione, valsa 13 vittorie e 3 sole sconfitte al pari della capolista San Raffaele. La convocazione in finale sfuma negli ultimi secondi del match quando un tap-in del Politecnico porta questi ultimi alla vittoria col punteggio di 79-78 regalandogli la convocazione in finale al Cambini contro San Raffaele il 15/06.

LE PAROLE DEL COACH

Ripercorriamo la partita con le dichiarazioni e le impressioni di Coach Facchetti: «Siamo partiti molto bene mettendo subito in chiaro che la semifinale dell’anno scorso era stata un errore, un inciampo nel cammino netto intrapreso anche nella stagione 22/23. Oggi siamo scesi in campo con la voglia di vincere senza due giocatori importanti, cui Michele del Bono e Andrea d’Onofrio. È stata soprattutto l’assenza del nostro lungo titolare a gravare sulla prestazione totale del gruppo, costringendoci a giocare small ball con quintetti bassi e poche possibilità vicino al ferro. Questo ci ha concesso cose positive come la rapidità nel partire in contropiede e l’intensità imposta agli avversari, ma dall’altra parte abbiamo sofferto tanto la fisicità sotto canestro di Politecnico. La prestazione è stata molto elastica, ci siamo trovati sopra anche di 8/9 punti per poi scendere sotto un canestro di distacco, e dopo ancora risalire in vantaggio di una decina di punti. Nel momento che contava loro hanno sfruttato le nostre mancanze sotto canestro, tant’è che quel tiro allo scadere è stato una doccia gelata perché era un tap-in e probabilmente se avessimo avuto Michele non sarebbe successo. Tutti quelli che hanno giocato hanno dato il loro contributo e hanno fatto la loro parte, chi ha giocato di più e chi ha giocato di meno. Quando si è chiesto ai giocatori di entrare loro si sono sempre fatti trovare pronti e questo mi ha fatto molto piacere, è stata una cosa molto positiva. A livello di risultato nel basket purtroppo non c’è il pareggio, c’è chi vince e chi perde e noi stavolta abbiamo perso. Abbiamo pagato probabilmente anche quelle due o tre distrazioni che sono fisiologiche nell’arco della partita, un esempio è il gioco da quattro punti che abbiamo garantito a Bandera nel finale del primo tempo ma bisogna tenere in considerazione anche tutti i mancati rimbalzi in attacco. Ai punti probabilmente la meritavamo noi, però alla fine hanno vinto loro e non possiamo che augurargli il meglio per la finale. Noi nel frattempo pensiamo già alla prossima stagione e date le numerose assenze del prossimo anno cerchiamo di riorganizzarci e completare la squadra. Vedremo il prossimo anno dove ci porterà la sorte».

QUI CAPITAN BORSOI

Questo invece il commento di capitan Borsoi: «Dopo la bruciante sconfitta in semifinale l’anno scorso, quest’anno i presupposti dovevano essere nettamente diversi per tornare in finale dopo due anni… Effettivamente l’approccio alla partita è stato molto migliore rispetto a quella della scorsa stagione, ed infatti siamo riusciti a stare davanti praticamente per tutta la partita fino a dare nel terzo quarto quasi lo strappo decisivo. Purtroppo il Poli è stato bravo a rimanere lì, soprattutto sfruttando i tantissimi rimbalzi in attacco che abbiamo concesso, a causa anche della mancanza del nostro lungo titolare. Alla fine però in una partita punto a punto la decidono gli episodi, e l’episodio cruciale è girato dalla loro parte e abbiamo perso. Ringrazio di cuore il pubblico che ci ha aiutati nei momenti di difficoltà riportandoci in partita. Speriamo l’anno prossimo di poter essere di nuovo nella condizione di giocarci l’accesso alla finale. In bocca al lupo ai due contendenti della finale».

Anche la stagione delle nostre stelle Blancos arriva al termine. Il lungo anno sportivo, costellato da numerosi successi e rare sbavature, si conclude con una partita gelida. Una partita giocata tra due squadre di pari livello che hanno combattuto e lottato fino alla fine, fino a quando il tap-in avversario ha beffato i nostri ragazzi ed il nostro pubblico, rimasti increduli con il fiato sospeso. Ringraziamo i nostri Blancos per le gioie regalate e per le emozioni che ci hanno fatto provare, convinti che il prossimo anno ci faranno divertire ancora con loro e sperando che ci possano riportare in finale.

Di Giulia Sotgiu.

News correlate

Ecco gli articoli correlati

Altro logo
Basket femminile

SEMPRE E SOLO STATALE! IL BASKET FEMMINILE VOLA IN FINALE

10 Giugno 2024

Basket femminile - Statale vince contro Politecnico, conquistando la finale dopo una partita combattuta e sentita: ci si vede sabato 15!

Basket femminile

QUANTA STATALE! LAS TANGAS ELIMINANO BICOCCA

4 Giugno 2024

Basket femminile - Anche Bicocca è pratica archiviata! Stendete i tappeti rossi: Las Tangas procedono il loro cammino verso la finale!

Basket femminile: la Statale batte Bicocca

STATALE LOTTA FINO ALLA FINE, MA SANRAFFA HA UNA MARCIA IN PIÙ

28 Maggio 2024

Basket Femminile - San Raffaele è una gatta difficile da pelare per le ragazze di coach Tranza: finisce 60-54 per le avversarie, ma che lotta!

basket maschile bianca

IL DERBY DELL’ANNO SI COLORA DI BLANCOS!

28 Maggio 2024

Basket Maschile - Non un derby...IL derby! Bianca e Verde si sfidano in uno scontro epico: la spuntano i Blancos, ma quanta Verde!

Basket femminile

UNA GRINTOSA STATALE CEDE IL PASSO A CATTOLICA PER POCHI PUNTI

28 Maggio 2024

Basket Femminile - Sconfitta per le ragazze del basket femminile, che nonostante una grandissima prestazione cedono il passo ad un’esperta Cattolica. Per le ragazze allenate da Tranza fatale solo l’ultimo quarto. Prestazione esemplare per Agnelli, show di triple per Pagliua e Adriantsoa.

Basket maschile

I BLANCOS DOMINANO LIUC: CHE PARTITA PER GLI STATALINI!

20 Maggio 2024

Basket maschile BIANCA - I Blancos mantengono il primato in classifica battendo LIUC per l'ennesima volta: è Del Bono-Borsoi show al Crespi!

Basket Verde

LA VERDE METTE KO IULM: ARRIVANO I PLAY-OFF

20 Maggio 2024

Basket maschile VERDE – Dopo il successo contro Bicocca la Verde incontra Iulm al Barona ed emoziona il suo pubblico fino all'ultimo canestro.

basket femminile

ANCORA UNA VITTORIA PER LAS TANGAS: BASKET FEMMINILE SEMPRE AL TOP!

7 Maggio 2024

Basket femminile – Dopo il successo contro Bicocca le ragazze di coach Tranza si aggiudicano un'altra vittoria contro la formazione Iulm.

basket maschile bianca

CHE BRIVIDO: I BLANCOS VINCONO IN RIMONTA CONTRO IULM

6 Maggio 2024

Basket maschile Bianca - La Bianca parte con il freno a mano tirato, ma all'ultimo secondo torna in carreggiata e batte IULM in un finale pirotecnico.

Basket femminile

IL POLITECNICO SI SCANSA: UN’ALTRA VITTORIA PER IL BASKET FEMMINILE

6 Maggio 2024

Basket femminile - La Statale soffre nel terzo quarto, ma riesce a ritrovare la solita solidità offensiva e a guadagnare una larga vittoria.

Ultime News

Leggi tutti gli articoli pubblicati

Altro logo
Basket maschile

LA FAVOLA FINISCE: SFUMA IL SOGNO DELLA FINALE PER LA BIANCA

10 Giugno 2024

Basket maschile Bianca - Alla conclusione della storia questa volta non c'è un lieto fine: la Bianca si arrende al Poli e saluta la finale.

Basket femminile

SEMPRE E SOLO STATALE! IL BASKET FEMMINILE VOLA IN FINALE

10 Giugno 2024

Basket femminile - Statale vince contro Politecnico, conquistando la finale dopo una partita combattuta e sentita: ci si vede sabato 15!

Basket femminile

QUANTA STATALE! LAS TANGAS ELIMINANO BICOCCA

4 Giugno 2024

Basket femminile - Anche Bicocca è pratica archiviata! Stendete i tappeti rossi: Las Tangas procedono il loro cammino verso la finale!

CALCIO A 5: LA STATALE CEDE A IULM

FUTSAL, FATALI TRE GOL DOPO UN BUON PRIMO TEMPO: STATALE OUT IN SEMIFINALE

4 Giugno 2024

Calcio a 5 Niente da fare per il calcio a 5 femminile: un perentorio 5-2 estromette le biancoverdi dal torneo e toglie la speranza del titolo. Inutili le reti di Wolde e Acquistapace nel primo tempo. Con tre gol nella ripresa Cattolica si porta a casa la semifinale playoff.

Volley maschile

CHE CORAZZATA CONTRO SANRAFFA: IL VOLLEY PROSEGUE LA SUA CORSA

4 Giugno 2024

Volley maschile - Statale del volley maschile conquista tre set con San Raffaele, un 3-0 sugella l’entusiasmo dei pallavolisti in vista dei play off.

Volley femminile

ESPERIMENTI E GESTIONE: STATALE BATTE ANCHE SANRAFFA!

4 Giugno 2024

Volley Femminile - Nonostante un secondo set complesso, le stataline si impongono su San Raffaele per 3-1 e mettono nel mirino la finale

CAMPIONATI DI FACOLTÀ 2024 – Scienze Motorie (ancora) campione

29 Maggio 2024

Basket femminile: la Statale batte Bicocca

STATALE LOTTA FINO ALLA FINE, MA SANRAFFA HA UNA MARCIA IN PIÙ

28 Maggio 2024

Basket Femminile - San Raffaele è una gatta difficile da pelare per le ragazze di coach Tranza: finisce 60-54 per le avversarie, ma che lotta!

basket maschile bianca

IL DERBY DELL’ANNO SI COLORA DI BLANCOS!

28 Maggio 2024

Basket Maschile - Non un derby...IL derby! Bianca e Verde si sfidano in uno scontro epico: la spuntano i Blancos, ma quanta Verde!

Volley maschile

È ANCORA TRIONFO STATALE: BICOCCA, NON C’È STORIA!

28 Maggio 2024

Volley Maschile - Il derby del volley maschile brilla di biancoverde, dopo una partita combattuta fino all’ultima battuta, gli statalini riescono a strappare la vittoria dalle mani di Bicocca.

logo
logo
logo
logo