SOLO I SUPPLEMENTARI CONDANNANO UN’OTTIMA STATALE CONTRO BOCCONI

SOLO I SUPPLEMENTARI CONDANNANO UN’OTTIMA STATALE CONTRO BOCCONI

Calcio maschile - Dopo un primo tempo combattuto e un inizio di secondo deludente, Statale riacciuffa il match contro Bocconi nel finale. Decisive le reti di Drovandi e Cosmai. Nei supplementari il gol della beffa del 3-2: Statale out ai playoff in semifinale.

Non tutte le grandi imprese portano a un lieto fine: un’amara verità, questa, che vale anche per Statale nella serata di mercoledì 5 giugno. Ai ragazzi allenati da coach Foresta, infatti, non basta un eroico finale di secondo tempo per battere Bocconi: pur acciuffando il pareggio nell’arco dei novanta minuti i biancoverdi subiscono un gol nei supplementari e lasciano dunque i playoff in semifinale, a un passo dall’ultimo atto. Per gli statalini, in ogni caso, restano le certezze di una gara ben giocata anche sotto il profilo mentale. Un traguardo non scontato, considerando il tasso di agonismo della gara. Oltre ai numerosi gol, infatti, sono molti i falli e i cartellini sfoderati dall’arbitro: otto gialli per Bocconi e cinque (più un rosso) per Statale.

UN PRIMO TEMPO COMBATTUTO E SFORTUNATO

Gli avversari sono arrivati primi in classifica, ma Statale, ha in mente sin da subito  un solo mantra: “nessuna deferenza”. Consapevoli dei propri mezzi tecnici e della propria capacità mentale, infatti, i nostri giocano fin da subito una grande partita, dominando il primo tempo. Le occasioni e il possesso palla, infatti, sono dalla nostra parte. Costruiamo con insistenza gioco, mandiamo i nostri davanti alla porta e impegnamo la retroguardia avversaria: i presupposti per il vantaggio ci sono tutti, ma poi arriva la prima beffa di serata. Bocconi, infatti, si porta a sorpresa sull’1-0, in virtù di un cross sbagliato che si infila all’incrocio dei pali. Un colpo basso, sintomo di sfortuna, ma non ci arrendiamo. Statale attacca con lo stesso vigore e, complice la sfortuna che si materializza di nuovo, prende una traversa. Per nulla domi, gli statalini costruiscono poi altre due occasioni ma non le sfruttano, inchiodando il punteggio ancora sull’1-0. Sembra una partita maledetta, ma trarre bilanci conclusivi a questo punto della gara sarebbe solo puro disfattismo. Anche al duplice fischio dell’arbitro i nostri lo sanno, anche se quell’1-0 sul tabellone non li premia. La rimonta, infatti, è l’unico pensiero fisso.

UN SECONDO TEMPO “DOUBLE FACE” 

Nel secondo tempo, invece, l’inizio sembra far intendere il contrario di quanto sopra detto. Statale, forse, presa dalla foga di pareggiare, concede qualche spazio di troppo a Bocconi, che attacca per vie centrali e laterali con più fluidità. Nel primo quarto d’ora di ripresa, quindi, giochiamo male, siamo contratti e tesi e prendiamo anche il 2-0 su una delle loro insidiose azioni d’attacco. Sembra la fine, ma in realtà, paradossalmente, il gol “ci fa quasi bene”. Statale, infatti, comincia a dare tutto, prova ad attaccare in tutti i modi possibili e alla fine riesce ad accorciare all’ottantesimo minuto. Il momento chiave in tal senso è la giocata di Semplici, che con uno dei suoi soliti dribbling fulminanti guadagna un rigore. Sul dischetto si presenta Drovandi che, freddissimo, non dà scampo all’estremo difensore bocconiano. È la svolta definitiva, quella che cambia tutti gli equilibri: negli ultimi dieci minuti di partita Statale gioca con coraggio sprezzante ma anche solidità e così, su un gran cross di Stabile, viene premiata al novantesimo: la palla in area, infatti, viene convertita in gol da un imperioso colpo di testa del nostro bomber Cosmai. Apoteosi: Statale è di nuovo in gioco all’ultimo respiro

DOCCIA FREDDA NEI SUPPLEMENTARI 

Nei supplementari, dopo un simile capovolgimento di fronte, la gara è apertissima. Le squadre sono stanche, più fallose e innervosite dalla possibilità di perdere la grande posta in palio della finale. In una gara estremamente lottata, dunque, proprio in questa fase non mancano i cartellini gialli. Nel primo tempo, così, il risultato è fermo ancora sul 2-2. Nel secondo, invece, gli avversari ci puniscono su calcio d’angolo. Nella mischia, infatti, un contestatissimo stop (probabilmente) di mano porta uno dei loro giocatori alla girata decisiva che vale il 3-2. Consapevoli di avere pochissimo tempo a disposizione, i biancoverdi si buttano in attacco, cercando il gol con tutti i mezzi e i giocatori a disposizione. Proprio per quest’ultimo motivo, uno dei nostri difensori spintosi in attacco, ovvero Costabile, viene espulso per evitare la ripartenza del ko definitivo: con l’obiettivo di sacrificarsi per la causa comune, infatti, non riesce a evitare il secondo giallo. A terminare la nostra serata sfortunata ci pensa poi l’ennesima beffa. In uno dei nostri ultimi attacchi disperati, infatti, viene messa una palla in mezzo, ne segue un colpo di testa preciso e angolato ma non basta: un miracolo del loro portiere cancella le nostre residue speranze per il pareggio. Il triplice fischio è lapidario: il 3-2 conclusivo ci condanna all’eliminazione.

LE PAROLE DI FORESTA A FINE PARTITA

Dopo una partita così ben giocata e, a tratti, eroica, l’allenatore dei nostri non può che esprimere, comunque, parole d’orgoglio e soddisfazione. Ecco le sue dichiarazioni: «Abbiamo giocato una partita strepitosa considerando anche che loro che erano i favoriti essendo arrivati primi nel girone del campionato. Nel primo tempo abbiamo giocato davvero bene e ci ha penalizzato solo la sfortuna, mentre nel secondo abbiamo cominciato male ma dopo siamo andati a “duemila all’ora”. Poi, con il gol all’80’, ci siamo galvanizzati. Nei supplementari, molto tesi e combattuti, abbiamo preso gol, ma lo abbiamo anche sfiorato. Questa volta è andata bene a loro ma abbiamo fatto nostra partita e forse avremmo meritato qualcosa di più. Bravi loro quindi, anche se terminare la partita ai rigori sarebbe stato, probabilmente, l’epilogo più giusto per entrambe le squadre. In ogni caso, a prescindere dalla sconfitta, abbiamo realizzato una grande prestazione oltre che un’ottima annata nel campo e fuori, come squadra». Di fronte a simili parole non si può che essere d’accordo: stagioni come queste vanno elogiate, a prescindere dal risultato sportivo finale. Complimenti lo stesso ragazzi!

Di Martino Giannone.

News correlate

Ecco gli articoli correlati

Altro logo
Calcio maschile: Statale batte Liuc

ASSOLUTA PARITÀ CON SANRAFFA: IL PUNTEGGIO NON SI SBLOCCA

20 Maggio 2024

Calcio maschile - Il calcio maschile si ferma sullo 0-0 contro San Raffaele: un po' di delusione non ferma il percorso strepitoso dei biancoverdi.

Calcio maschile

TROPPA BICOCCA, MA CHE SPETTACOLO QUESTA STATALE!

29 Aprile 2024

Calcio maschile - I ragazzi di mister Foresta devono cedere il passo contro Bicocca, ma l'equilibrio tra le due squadre regala uno spettacolo clamoroso.

Calcio maschile: la Statale batte Cattolica

LA STATALE TRAVOLGE CATTOLICA AL BICOCCA STADIUM

3 Aprile 2024

Calcio Maschile – La Statale vince su Cattolica per 4-2: i ragazzi di mister Foresta si godono una prestazione a dir poco impeccabile.

Calcio maschile: la Statale batte Iulm

MANITA ECCEZIONALE PER GLI STATALINI

25 Marzo 2024

Calcio maschile - La Statale fa furore contro la Iulm: Mercuri mette la ciliegina sulla torta dopo una prestazione magistrale dei biancoverdi.

Calcio maschile: Statale batte Liuc

MISTER FORESTA E LA REMUNTADA DEL SECOLO: QUANTE EMOZIONI CONTRO LIUC

25 Marzo 2024

Calcio Maschile - Liuc passa subito in vantaggio, ma la grinta degli Statalini ristabilisce le gerarchie: Costabile migliore in campo.

Calcio maschile: la Statale batte San Raffaele

BENTORNATA STATALE! PER SANRAFFA NON C’È STORIA

17 Febbraio 2024

Calcio maschile - Vittoria strepitosa per i biancoverdi del calcio a 11 maschile che dopo l’impasse delle ultime partite archiviano la pratica San Raffaele con un netto 4-1. In gol Semplici, Rota, Stambolliu e Cosmali: Statale vola a 9 punti.

Calcio maschile: la Statale cede il passo a Bicocca

UN RIGORE SBAGLIATO E DUE GOL ANNULLATI: BICOCCA LA SFANGA CONTRO UN’OTTIMA STATALE

6 Febbraio 2024

Calcio maschile - La Statale deve cedere contro Bicocca, ma che cuore i ragazzi di mister Foresta! La sconfitta arriva dopo una prestazione di spessore.

Calcio maschile: La statale cede il passo a Iulm

LA STATALE CEDE IL PASSO A IULM: TEMPO DI REAGIRE PER I RAGAZZI DI MISTER FORESTA

30 Gennaio 2024

Calcio mashile - Il 24 gennaio al Bicocca Stadium la squadra di calcio maschile della Statale è stata sconfitta per 2 goal a 1 dalla squadra della IULM. 

Calcio a 11: La Statale cede il passo a Bocconi

LA STATALE DEVE ALZARE BANDIERA BIANCA: CONTRO BOCCONI È KO

25 Dicembre 2023

Calcio maschile - Dura sconfitta per il calcio a 11 maschile, che contro Bocconi lascia il campo con un passivo di 4-0. Decisiva un’espulsione nel primo tempo e le imprecisioni sotto porta: gli arancio-blù vanno in testa alla classifica a +4 dai biancoverdi.

Calcio maschile: la Statale cede il passo a Cattolica

TROPPA CATTOLICA: IL CALCIO A 11 DEVE CEDERE IL PASSO

7 Dicembre 2023

Calcio maschile - I ragazzi di mister Foresta si arrendono ad una strabordante Cattolica che, in 10 uomini, riesce a mantenere il vantaggio iniziale, vincendo per 1-0.

Ultime News

Leggi tutti gli articoli pubblicati

Altro logo

STATALE SCHIACCIA NABA: TRIONFO A 3-0 PER UNO SPLENDIDO TERZO POSTO

1 Luglio 2024

Volley femminile - È terzo posto per le nostre stataline! Dopo la sconfitta contro Bicocca, la Statale si riprende subito con un bel 3-0 a Naba.

CHE STATALE CONTRO CATTOLICA: BIANCOVERDI DEL BASKET ANCORA CAMPIONESSE!

1 Luglio 2024

Basket femminile - Dopo una grande prova in crescendo Statale batte Cattolica 33-55 nella finale playoff. Per le biancoverdi è il quarto trofeo consecutivo. Pratelli macchina da punti, bene anche Scala, Motalli e Agnelli. Cattolica si arrende negli ultimi due quarti.

Calcio maschile

SOLO I SUPPLEMENTARI CONDANNANO UN’OTTIMA STATALE CONTRO BOCCONI

19 Giugno 2024

Calcio maschile - Dopo un primo tempo combattuto e un inizio di secondo deludente, Statale riacciuffa il match contro Bocconi nel finale. Decisive le reti di Drovandi e Cosmai. Nei supplementari il gol della beffa del 3-2: Statale out ai playoff in semifinale.

Volley maschile

BICOCCA INDOMABILE: LA STATALE SI ACCONTENTA DI VINCERE UN SET

19 Giugno 2024

Volley maschile – Statale del volley maschile ce la mette tutta, ma Bicocca non perdona qualche errore di troppo: finisce 3-1 per gli avversari, sarà finale terzo-quarto posto.

Volley femminile

LE STATALINE SI FERMANO IN SEMIFINALE: BICOCCA INGIOCABILE

19 Giugno 2024

Volley femminile - Il volley femminile travolge Iulm, ma si infrange contro il muro Bicocca nella semifinale di Top League: sarà finale terzo-quarto posto.

Basket maschile verde

VERDE, QUANTO AMARO IN BOCCA! GLI STATALINI SI INFRANGONO CONTRO BICOCCA

11 Giugno 2024

Basket maschile Verde – Si chiude la stagione di campionato per i ragazzi del basket maschile VERDE , che dopo il successo contro IULM cedono il passo a Bicocca. La foga sull'ultimo canestro mancato allontana la squadra dal traguardo. 

Basket Verde

CHE MERAVIGLIA QUESTA VERDE! IULM BEFFATA

11 Giugno 2024

Basket maschile Verde - Ultima partita del girone unico per la nostra Verde che guidata da Coach Giacchini e Ricci si aggiudica la sesta vittoria stagionale sul campo amico del Crespi col punteggio di 73-68.

Basket maschile

LA FAVOLA FINISCE: SFUMA IL SOGNO DELLA FINALE PER LA BIANCA

10 Giugno 2024

Basket maschile Bianca - Alla conclusione della storia questa volta non c'è un lieto fine: la Bianca si arrende al Poli e saluta la finale.

Basket femminile

SEMPRE E SOLO STATALE! IL BASKET FEMMINILE VOLA IN FINALE

10 Giugno 2024

Basket femminile - Statale vince contro Politecnico, conquistando la finale dopo una partita combattuta e sentita: ci si vede sabato 15!

Basket femminile

QUANTA STATALE! LAS TANGAS ELIMINANO BICOCCA

4 Giugno 2024

Basket femminile - Anche Bicocca è pratica archiviata! Stendete i tappeti rossi: Las Tangas procedono il loro cammino verso la finale!

logo
logo
logo
logo