CDF Winter CUP: giornata decisiva per le sorti del girone D

CDF Winter CUP: giornata decisiva per le sorti del girone D

CDF Winter Cup – Ultima giornata decisiva per le sorti del Girone D con Giurisprudenza che si conferma la prima forza del gruppo, battendo la squadra di Scienze e Tecnologie.

Scienze del Farmaco 2  batte Scienze Politiche 2, assicurandosi il passaggio del turno. Il Girone C, dove i giochi erano già fatti, ha visto nell’unica partita giocata, Scienze Motorie 2 sconfiggere Veterinaria per 4-3. Annullato il match Sc. Politiche 1 vs Mediazione Linguistica perché ininfluente ai fini della qualificazione finale.

Girone D
SCIENZE POLITICHE 2- SCIENZE DEL FARMACO 2 (2-6)

Una partita che inizia subito in salita per gli azzurri di Scienze Politiche, alla prima azione d’attacco della squadra avversaria subiscono la rete del numero 9, Rossi, che con il destro non lascia scampo al portiere Iuso, che occupa oggi il ruolo di estremo difensore in assenza del portiere titolare Ciardo. Passano solo 6 minuti ed è ancora Rossi a superare la difesa avversaria, concludendo  in rete una brillante azione offensiva dei compagni. I blu tentano di accorciare le distanze con Fumagalli, ma la sua conclusione viene parata dal portiere Mandelli. La squadra azzurra continua ad attaccare  lasciando parecchi spazi al contropiede avversario. Infatti Scienze del Farmaco 2 si ritrova più volte davanti a Iuso senza segnare. Il portiere di Sc. politiche sembra essere l’unico a non aver perso le speranze e attacca come se fosse una punta, rendendosi più volte pericoloso. Le giocate del numero 1 dovrebbero risvegliare l’orgoglio di Scienze Politiche 2 ma la squadra continua a restare in bambola. A pochi minuti dalla fine della prima metà di gara, Perani, delizia con un colpo di tacco che libera il compagno ma spreca il tiro colpendo il portiere avversario. Poco dopo Iuso non può nulla sul destro a porta vuota di Pezzotta che sigilla così il risultato sul 3-0 alla fine della prima metà di gara.

I secondi venti minuti si aprono con un’occasione importante per il 9 di Sc. Politiche che spreca malamente. “Goal sbagliato, goal subito” recita il mantra, ed è questo il caso. Perani fa un gran goal portando i rossi sul 4-0. Il goal della bandiera arriva su papera del portiere rosso che non riesce a respingere il tiro ravvicinato di Cavanna. L’ultima metà di gara sale in cattedra Romano, il numero 7 dei rossi è dappertutto, dopo aver segnato il 5-1, propizia anche il 6-1 e contrasta tutti. Subito dopo incita la squadra a non mollare. A nulla serve il 6-2 di Fumagalli. La reazione non arriva, Scienze del Farmaco si impone per 6 a 2.

Alla fine della partita, ai nostri microfoni Fabio Romano ha spiegato con quale mentalità la squadra di Scienze del Farmaco 2 ha approcciato l’incontro “ Non bisogna mai mollare. Sapevamo che era una partita importante per passare il turno. Qualsiasi sia il risultato bisogna lottare fino alla fine, facendo  più goal possibili”.

Girone D
GIURISPRUDENZA- SCIENZE E TECNOLOGIE 2  (17-2)

Una partita che inizia subito con un gran goal del giocatore di Giurisprudenza Pozzi. Il numero 18 scarta tutta la difesa, insaccando il tiro nel sette. La risposta della squadra avversaria non si fa attendere, Aliverti- Piuri, numero 9 dei verdi pareggia con un diagonale che trafigge il portiere avversario. Passano pochi minuti ed è lo stesso Aliverti- Puri a mangiarsi una ghiotta opportunità di passare in vantaggio, vanificando una grande azione della sua squadra. Da lì i verdi non si vedono più e inizia la sagra del goal di Giurisprudenza. Il reparto offensivo dei blu, già autore di 13 goal nella precedente partita, inizia a carburare quando il numero 8 Cardani spiazza il portiere avversario Bellincioni, realizzando il 2-1. Il povero Bellincioni poco dopo subisce altre due reti nel giro di 2 minuti, timbrate dal numero 8 Cardani e dal numero 9 Pizzagalli. La ciliegina sulla vittoria arriva con un gran destro nel sette di Bigoni che non lascia scampo al portiere. Dopo il 5-1 Scienze e Tecnologie non c’è più.

Il secondo tempo ha un solo padrone, Giurisprudenza che con Pizzagalli e Cardani detta legge per tutta la ripresa. Alla fine le 7 reti di Pizzagalli, piú le 4 di Cardani sommate a quelle del resto della squadra fanno quota 17, confermando l’enorme potenziale offensivo a disposizione della squadra. A nulla serve la doppietta di Bomber Aliverti-Puri, ultimo dei suoi a mollare. La partita si conclude con il punteggio tennistico di 17-2.

A fine partita, abbiamo intervistato il numero 8 di Giurisprudenza Lorenzo Cardani, mantenendo un basso profilo, ha minimizzato il risultato ottenuto a danno di Scienze e Tecnologie 2, rilanciando così la sfida alle squadre candidate alla vittoria finale: “Le squadre migliori le si scopre, giocandoci contro. Posso dire che siamo una bella squadra che segna tanto. Sappiamo che Scienze Motorie, che ci ha battuto in finale l’anno scorso, è un’ottima squadra. La testa è concentrata su Studi Umanistici 2, sarà sicuramente una partita dura, infatti hanno battuto Medicina. Noi siamo una squadra umile, pensiamo partita dopo partita, sarà il campo a dirci se arriveremo in finale”.

Girone C
SCIENZE MOTORIE 2  – MEDICINA VETERINARIA (4-3)

È una partita molto importante quella tra Scienze motorie e Veterinaria, entrambe appaiate al primo posto con 6 punti: chi vince si porta a casa il primo posto nel girone C, guadagnandosi il diritto di fronteggiare la seconda del girone A, Medicina; in virtù della miglior differenza reti, Scienze motorie ha a disposizione due risultati su tre.

Nonostante questo, la squadra in tenuta gialla incomincia subito forte, mettendo alle corde gli avversari, che tuttavia si difendono egregiamente, soprattutto grazie al portiere Bignardi, in serata di grazia; il più attivo è sicuramente De Fraia, che crea occasioni su occasioni, ed è sempre il fulcro della manovra offensiva di Scienze motorie, che dopo aver subito un piccolo spavento con il palo colpito da Elia riesce a passare in vantaggio. La reazione di Veterinaria è immediata, il portiere avversario Calore (sostituto dell’assente Acosta) viene più volte impegnato. Finisce cosi un primo tempo sicuramente giocato meglio da Scienze Motorie, meritatamente in vantaggio per 1-0.

Nel secondo tempo, Veterinaria è decisamente più attiva, e riesce presto a trovare la via del pareggio con Giuttari: è 1-1. La partita prosegue molto equilibrata, ci vorrà un colpo di fortuna sull’angolo battuto da Godi per riportare in vantaggio Scienze Motorie per 2-1. Da questo momento, le casacche gialle si spengono un po’. Dopo diverse occasioni create da Veterinaria, una in particolare con Tropea, ecco il gol del 2-2 trovato sempre da Giuttari, che sfrutta un errore di posizionamento della difesa di Scienze Motorie, ingenuamente scoperta su una ripartenza subito da un’azione d’attacco. Gli ultimi dieci minuti di partita sono scoppiettanti, con De Fraia che trova il gol del 3-2 per scienze motorie su punizione; pochi minuti dopo la risposta di Veterinaria arriva con una bella azione coronata dal gol di Mascheroni per il 3-3. Tuttavia, nell’ultima azione disponibile, De Fraia corona la sua sontuosa prestazione mettendo a segno il tiro libero insaccando alle spalle di un formidabile Bignardi, con un gol che vale la sua personale doppietta, la vittoria per 4-3 per Scienze Motorie, nonché l’ambito primo posto nel girone, traguardo importante come sottolineato dallo stesso De Fraia a fine partita: “Siamo molto contenti del primo posto, era un nostro obiettivo ed arrivarci dopo tre vittorie nel nostro girone è ancora più bello, ora abbiamo la testa rivolta a questa grande sfida contro Medicina; per vincere dovremo sicuramente avere un gioco più corale ed affidarci meno alle giocate individuali”.

Si conclude cosi la serata, in quanto l’ultima partita viene persa a tavolino da Scienze Politiche 1, che non si presenta per mancanza di giocatori.

Ecco il quadro dei QUARTI DI FINALE che si svolgeranno il 9 dicembre:

SCIENZE DEL FARMACO 1 – MEDICINA VETERINARIA

GIURISPRUDENZA – STUDI UMANISTICI 2

SCIENZE DEL FARMACO 2 – SCIENZE MOTORIE 1

MEDICINA CHIRURGIA 1 – SCIENZE MOTORIE 2

Quattro sfide tutte da vivere, vedremo chi alla fine solleverà la Winter Cup. Appuntamento ai quarti che si prospettano molto interessanti.

 

Domenico Barbato & Lorenzo Rezzonico

 

News correlate

Ecco gli articoli correlati

Altro logo
Calcio a 5: La statale perde contro Bicocca

FINALE DI STAGIONE AMARO PER STATALE: KO CONTRO BICOCCA

6 Maggio 2024

Calcio a 5 - Passo falso per Statale nell’ultima giornata di Regular Season: una Bicocca travolgente sconfigge le biancoverdi 5-0 in una partita senza storia. Sorpasso in classifica per le biancoblù, le ragazze allenate da Giordi chiudono al terzo posto.

CALCIO A 5: LA STATALE CEDE A IULM

TROPPA IULM: IL CALCIO A 5 DEVE CEDERE IL PASSO

26 Aprile 2024

Calcio a 5 femminile - Si interrompe la scia positiva di trionfi del calcio a 5 femminile, che vede sfumare la vittoria del match contro IULM: se ne vanno le speranze di un primo posto in classifica.

Calcio a 5: Statale batte San Raffaele

VALANGA STATALE CONTRO SAN RAFFAELE: BIANCOVERDI INARRESTABILI

3 Aprile 2024

Calcio a 5 - Statale è una valanga contro San Raffaele: finisce 7-1 per le stataline, con i gol di Scerra, Dipinti, Ballarino, Ricci, Longhi e la doppietta di Acquistapace.

Calcio femminile: statale batte bocconi

STATALE-SHOW CONTRO BOCCONI: LA LOTTA FINISCE 4-2 PER LE BIANCOVERDI

11 Marzo 2024

Calcio a 5 - Statale non inciampa contro Bocconi,archiviando la pratica con un convincente 4-2. Dopo un inizio esaltante e a senso unico (a segno Scerra, Wolde e Acquistapace) le bianconere accorciano le distanze due volte ma non completano la rimonta. Nel finale spazio alla doppietta di Wolde.

Calcio a 5: La statale batte Cattolica

STATALE, SEI UNA MERAVIGLIA! BATTUTA LA CAPOLISTA CATTOLICA CON UNA MANITA DA CAPOGIRO

4 Marzo 2024

Calcio a 5 - Le ragazze di Franco sono inarrestabili: con 5 gol stratosferici archiviano la pratica Cattolica. Fazzi è da 30 e Lode in porta.

Calcio a 5: la Statale pareggia con San Raffaele

PAREGGIO PIROTECNICO CONTRO SAN RAFFAELE

1 Marzo 2024

Calcio a 5 femminile - Le stataline partono in quarta, ma San Raffaele non ci sta e agguanta il pareggio sul filo del rasoio.

Calcio femminile: La Statale cede il passo a Cattolica

CATTOLICA INCONTENIBILE: STATALE LOTTA IN INFERIORITÀ NUMERICA, MA DEVE CEDERE IL PASSO

14 Febbraio 2024

Calcio femminile - Le biancoverdi lottano con il coltello tra i denti contro Cattolica, nonostante l'inferiorità fisica e numerica. Nulla da fare però: finisce 7-3 per le avversarie.

Calcio a 5 femminile: Statale batte bicocca

FUTSAL FEMMINILE, CHE SPETTACOLO! TRIONFO NEL DERBY CONTRO BICOCCA

4 Dicembre 2023

Calcio a 5 femminile - Splendido trionfo per le ragazze del calcio a 5 femminile, che vincono il derby contro Bicocca e danno vita ad una serata indimenticabile. Decisive Lanfranconi, Giardina e Stucchi per i 3 punti finali.

Calcio a 5 femminile: la Statale vince contro Bocconi

UN GOL DA CENTROCAMPO SALVA LA PARTITA: LE STATALINE INAUGURANO IL CAMPIONATO CON UNA VITTORIA PERFETTA

10 Novembre 2023

SCIENZE MOTORIE È CAMPIONE DEL FUTSAL AI CDF WINTER CUP!

29 Novembre 2022

Ultime News

Leggi tutti gli articoli pubblicati

Altro logo

100×100 La Staffetta del Centenario

11 Marzo 2024

16/05/2024

basket femminile

ANCORA UNA VITTORIA PER LAS TANGAS: BASKET FEMMINILE SEMPRE AL TOP!

7 Maggio 2024

Basket femminile – Dopo il successo contro Bicocca le ragazze di coach Tranza si aggiudicano un'altra vittoria contro la formazione Iulm.

VOLLEY FEMMINILE

UNA VITTORIA IN RIMONTA PER SOGNARE LA COPPA: STATALINE SEMPRE AL TOP (LEAGUE)

6 Maggio 2024

Volley Femminile – Dopo un primo set in salita la Statale vince la partita in rimonta: che cuore le nostre ragazze!

basket maschile bianca

CHE BRIVIDO: I BLANCOS VINCONO IN RIMONTA CONTRO IULM

6 Maggio 2024

Basket maschile Bianca - La Bianca parte con il freno a mano tirato, ma all'ultimo secondo torna in carreggiata e batte IULM in un finale pirotecnico.

Basket femminile

IL POLITECNICO SI SCANSA: UN’ALTRA VITTORIA PER IL BASKET FEMMINILE

6 Maggio 2024

Basket femminile - La Statale soffre nel terzo quarto, ma riesce a ritrovare la solita solidità offensiva e a guadagnare una larga vittoria.

Calcio a 5: La statale perde contro Bicocca

FINALE DI STAGIONE AMARO PER STATALE: KO CONTRO BICOCCA

6 Maggio 2024

Calcio a 5 - Passo falso per Statale nell’ultima giornata di Regular Season: una Bicocca travolgente sconfigge le biancoverdi 5-0 in una partita senza storia. Sorpasso in classifica per le biancoblù, le ragazze allenate da Giordi chiudono al terzo posto.

Calcio maschile: Statale cede il basso a Bicocca.

TROPPA BICOCCA, MA CHE SPETTACOLO QUESTA STATALE!

29 Aprile 2024

Calcio maschile - I ragazzi di mister Foresta devono cedere il passo contro Bicocca, ma l'equilibrio tra le due squadre regala uno spettacolo clamoroso.

Volley maschile: La Statale batte IULM

BUONA LA PRIMA NELLA TOP LEAGUE: IULM ABBATTUTA IN TRE SET

29 Aprile 2024

Volley Maschile - Top League? Nessun problema per i ragazzi di Coach Piane: Iulm deve cedere il passo alle schiacciate di Dominik "Mimmo" Šimek.

Basket maschile: la Verde batte Bicocca

SPETTACOLO VERDE! VINCE DI MISURA SU BICOCCA: È VALENTI-SHOW

29 Aprile 2024

Basket maschile Verde - La Verde regala grande spettacolo contro Bicocca: chiuso il match all'ultimo quarto sul punteggio di 69-66.

CALCIO A 5: LA STATALE CEDE A IULM

TROPPA IULM: IL CALCIO A 5 DEVE CEDERE IL PASSO

26 Aprile 2024

Calcio a 5 femminile - Si interrompe la scia positiva di trionfi del calcio a 5 femminile, che vede sfumare la vittoria del match contro IULM: se ne vanno le speranze di un primo posto in classifica.

Basket maschile: la Bianca cede il passo a San Raffaele

LA BIANCA CEDE ALL’AGGRESSIVITÀ DI SANRAFFA

24 Aprile 2024

Basket maschile Bianca - Nella sesta di campionato, i Blancos subiscono la loro seconda sconfitta stagionale, perdendo 61-51 contro San Raffaele. L'alto ritmo del match prelude la qualità dei sempre più prossimi playoff.

logo
logo
logo
logo