TROPPO SAN RAFFAELE PER UNA VERDE DECIMATA

Basket – Le pesanti assenze e il back-to-back giocano un brutto scherzo alla Verde che crolla contro SanRaffaele.

Reduci dalla seconda vittoria in campionato, i Verdi si sono dovuti confrontare con una squadra che ha mostrato possedere una superiore abilità tecnica. Si riconferma tortuoso il percorso degli statalini in questa Winter Cup.

Un divario di 24 punti è l'eredità di un inizio partita dominato dal SanRaffaele. I biancoverdi, così, cedono il passo nel primo quarto con un punteggio di 29 a 5.

Le sorti della partita continuano a venir dettate dagli avversari, capaci di imporre il proprio gioco anche nel secondo quarto terminato 52-15. La forte intensità degli ospiti mette a nudo la necessità per la Statale di migliorare il giropalla in modo tale da ottenere maggiori aperture e ordine in un attacco altrimenti troppo frenetico.

Dalla panchina biancoverde non mancano esortazioni ad aumentare la comunicazione tra i giocatori durante le azioni -specialmente in difesa- per consolidare l'unitá e l'efficacia offensiva dell'intero gruppo.

Un ritmo e un gioco decisamente migliori sono stati portati in campo con il cominciare del secondo tempo. I Verdi hanno affrontato con convinzione il terzo quarto, permettendo loro di diminuire il distacco, rimasto tuttavia incolmabile.

Dopo un ultimo quarto strappato anch’esso dalla formazione di UniSR la partita si è conclusa con un punteggio complessivo di 89 a 34 a favore del SanRaffaele.

Una sconfitta inaugura, dunque, il mese di Marzo della Verde. La squadra ha tuttavia ampliamente dimostrato di avere una grande volontá di lavorare e mettersi in gioco, lasciando accesa la speranza di poter assistere nel prossimo futuro a incontri combattuti con un ottimo livello.

Erica Rovera

I commenti sono chiusi