Calcio femminile: un’ottima Statale cede con minimo scarto contro Cometa

Calcio femminile- Sabato sera le ragazze di mister Cocchini cedono per 1-0 sul campo di Cernobbio nel Campionato di Serie C dalle avversarie più quotate.

Finisce 1-0 la sfida di sabato sera a Cernobbio tra la compagine della Statale e Cometa, valida per il Campionato di Serie C di Calcio a 5. Punteggio bizzarro e risicato considerando il continuo botta e risposta che le due squadre hanno mantenuto, specie in situazione d'attacco, per tutta la durata della sfida.

Sconfitta maturata al termine di una partita dunque equilibrata e che ha visto le casacche verdi della Statale mettere in difficoltà Cometa per larghi tratti. Dopo il terribile 1-6 subito all'andata, in quello che forse fu il peggiore incontro disputato dalle stataline da inizio anno, ecco invece una sfida giocata con grandissima concentrazione e spirito di sacrificio. Protagoniste da ambo le parti i portieri, con Maria Malgrati decisiva a metà prima frazione in almeno un paio di interventi.

La sensazione positiva nonostante la sconfitta traspare anche dalle parole a fine match del dirigente Gianluca Vettorato: "buona partita contro un avversario oggettivamente più collaudato e che gioca da più tempo insieme. Ho visto però una crescita importante per noi che testimonia quanto di buono stiamo facendo in allenamento e anche in campionato".

Questa la compagine di Statale al completo: Alcibiade Alessia, Cardoso Dos Reis Camilla, De Leo Katya, Lanfranconi Caterina, Laurito Serena, Malgrati Maria, Natale Marzia, Oddi Virginia, Poles Ludovica, Radatti Francesca, Simonetti Carlotta e Stoppani Nadia.

                                                                                                                                                Andrea Pugno

Nessun commento ancora

Lascia un commento