Basket femminile: Vittoria chiave a Cornaredo, Statale prosegue imbattuta

Basket femminile - Importante vittoria in UISP per la Statale sul campo di Cornaredo per 54 a 43, nella sera di San Valentino.

Le ragazze di Coach Sorrentino aprono il girone d’andata del gruppo gold del campionato federale Uisp con un’importante trasferta sul campo della Virtus Cornaredo.

Giocare fuori casa si dimostra ancora una volta complicato per la Statale che entra in campo leggermente sottotono e permette alle avversarie di entrare in fiducia, letteralmente trascinate da una grandissima partita di El Aassali (n.10). I padroni di casa riescono a tenere sotto controllo le penetrazioni delle giocatrici della Statale che arrivano con grande difficoltà al ferro: il primo parziale si chiude, infatti, sul 14 a 9.

La partita, però, viene ribaltata nel corso del secondo quarto grazie ad un costante aumento di intensità e fisicità e alla scelta strategica di raddoppiare la n.10 rivale. Cornaredo cerca allora di rallentare il ritmo di gioco con la zona che viene superata con agilità e sicurezza dalla Statale che, con un continuo giro palla e sfruttando le capacità delle proprie tiratrici, chiude la seconda frazione di gioco in vantaggio sul 18-28 concedendo solamente 4 punti in 10 minuti.

Il terzo quarto è all’insegna di una maggior fisicità e il ritmo altalenante favorisce un maggior equilibrio tra le due formazioni. Cornaredo rinuncia alla zona passando ad una marcatura ad uomo più solida e cerca di rientrare con una serie di canestri consecutivi dell’onnipresente El Aassali (che chiuderà il match da top scorer con 21 punti).

La frazione conclusiva del match si fa leggermente più difficile per la Statale che inizia a perdere energie e permette a Cornaredo di rientrare fino a meno 6 a pochi minuti dalla fine. Un paio di azioni importanti, come la tripla di Battaglia, impediscono alle avversarie di completare la rimonta, chiudendo la partita sul 43 a 54.

Nel post-partita, coach Sorrentino rivela le proprie sensazioni ai nostri microfoni: “Ancora una volta, le trasferte si rivelano difficili per noi. È stata una partita completamente diversa rispetto all’andata (vinta per 78 a 25, ndr) ma, ormai, siamo arrivati ad un punto della stagione in cui non possiamo più permetterci errori. Sono orgoglioso della capacità di reagire alle difficoltà delle ragazze ma ora dobbiamo continuare a lavorare come squadra e migliorare singolarmente in allenamento per essere pronte ad affrontare la fase successiva”.

Partita non semplice, dunque, per la Statale che, dopo il secondo posto nella fase di apertura della stagione, il nostro team guida il girone Gold da imbattuta. Le prossime due partite, in casa il 19 contro Idea Sport e a Sedriano il 28, saranno veramente decisive, con le ragazze di coach Sorrentino chiaramente intenzionate a blindare la propria posizione in classifica per guadagnarsi poi un sorteggio favorevole nella seguente fase ad eliminazione diretta.

Migliori in campo:

Nicole Battaglia - Voto 8: semplicemente una grande partita per il numero 11 della Statale, sia in attacco (20 punti a referto) che in difesa.

Nicoletta Scardino - Voto 7: ottima prestazione difensiva, con grande aggressività e fisicità.

Agnese Gracis - Voto 7: malgrado i 4 punti a referto, la numero 92 dimostra buona concentrazione e leadership sul parquet.

 

Federico Monti

Nessun commento ancora

Lascia un commento