LA VERDE TRAVOLGE NABA AL CRESPI PER LA SUA PRIMA VITTORIA

Basket - La Verde ingrana la marcia dopo un un’inizio di campionato complesso e riesce ad aggiudicarsi il primo successo della stagione.

La sfida di martedì scorso vedeva i nostri cestisti impegnati a fronteggiare l’energia e la determinazione di NABA, squadra capace di ottime soluzioni offensive. Le casacche verdi e bianche sono riuscite ad imporre i loro schemi fin dall’inizio della partita. Alla fine del primo tempo il punteggio di 31 a 18 è la dimostrazione di un gioco solido che funziona.

Gli statalini riescono a mantenere il vantaggio per tutti i 40 minuti del match, nonostante all’inizio del terzo quarto alcune buone azioni di Naba abbiano messo in momentanea difficoltà la difesa bianco-verde. È il time-out voluto da coach Facchetti a richiamare l’attenzione dei nostri ragazzi sulla partita, che in effetti volge rapidamente al meglio grazie ad un rinnovato vigore nelle azioni d’attacco. Il match si conclude sul punteggio di 60 a 42 per la Verde, che può dunque festeggiare la sua prima vittoria stagionale.

«Siamo stati concentrati fin dall’inizio. Sappiamo che il Campionato Universitario è tosto e ci è capitato nelle scorse partite di avere dei fatali momenti di black-out. Questa volta non è successo e abbiamo portato il risultato a casa» commenta dopo la partita Niccolò Valenti, numero 8 della squadra Verde. Niccolò ricorda anche come la coesione del gruppo sia stato un ingrediente fondamentale per il raggiungimento di questa bella vittoria, ingrediente su cui la Verde deve scommettere ancora di più visto che la squadra è in larga parte composta da new entry.

Con la vittoria di martedì il team di coach Facchetti può salutare il 2021 con un meritato successo!

Beatrice Balbinot

I commenti sono chiusi