UN GOL IN ZONA CESARINI CONDANNA AL PARI LE STATALINE

Calcio a 5 - Pareggio per la Statale contro Bicocca per un gol all'ultimissimo secondo dopo una strabiliante partita.

Non è vittoria per la Statale che contro la sua forte avversaria Bicocca ha pareggiato per un gol sull’ultimissimo secondo, ma la soddisfazione è molta e la partita strabiliante.

Non è il risultato ma l’intero gioco a fare la differenza nel match giocato la sera del 22 Novembre al PalaBicocca. Una partita vivace, scoppiettante, bella sotto ogni punto di vista.

Statale e Bicocca si sono fieramente scontrate in campo. Agguerrite ma corrette, le ragazze hanno giocato duramente non lasciando passare neanche una disattenzione. Un alternarsi costante di passaggi rivoluzionari, una corsa letteralmente all’ultimo gol.

La partita non si può dire lineare. L’inizio è stato a vantaggio della Statale con Giulia Lorusso potentissima già dai primi 5 minuti del primo tempo. Le occasioni per fare il 2-0 nella primissima fase non sono mancate ma la Bicocca ha saputo reagire ammirevolmente, impedendo il distacco e cercando il pareggio. Nel primo tempo Iris Canole, portiere della Statale, ha saputo sventare ogni pericolo con interventi miracolosi, che hanno fatto la differenza.

La determinazione della Bicocca era evidente con l’inizio del secondo tempo, mantenendo alta la tensione tra le due squadre. In soli 5 minuti la Bicocca è riuscita a recuperare ed andare in vantaggio con due gol sorprendenti, portando il punteggio sul 2-1 per loro. La rete di Caterina Lanfranconi è stata decisiva, riportando la partita sul pari. Il colpo di grazia sembrava essere di Giulia Lorusso, che con un gol ha ribaltato il risultato con il vantaggio per 3-2 per la Statale.

Con l’incontro sulla via del tramonto e quasi raggiunta la vittoria, Giulia Lorusso ha messo in scena un tiro strabiliante da quasi metà campo per tentare la tripletta, ma imprevedibilmente la partita ha visto un totale rovesciamento quando il magnifico tiro della Lorusso ha preso il palo e in pochissimo, all’ultimo minuto, la Bicocca ha strappato incredibilmente il pareggio. E con il fischio conclusivo, immediatamente dopo, il match si è chiuso sul 3-3.

L’esordio della Statale ai CMU di calcio femminile non si è concluso con una vittoria ma è stato giocato a testa alta. Per quasi tutte le ragazze questa non solo è stata la prima partita ai CMU della stagione, ma è stata la prima volta in un campionato. Molte delle giocatrici stataline non avevano esperienza in squadra o in gara ed è indiscutibile che se la siano cavata magnificamente. È indubbiamente motivo di vanto per il CUS Statale l’attenzione e l’apertura alle nuove leve del calcio femminile, sono tantissime le ragazze alla prima esperienza a cui è stata data la grande possibilità di scendere in campo indossando fieramente la maglia della Statale.

Soddisfatto lo staff tecnico per aver inaugurato i campionati contro la Bicocca, squadra sportivamente molto valida e storicamente degna avversaria per la Statale. Non si teme di dichiarare la possibilità concreta di arrivare a fine torneo, ma per ora si porta a casa il pareggio e si guarda positivamente verso la prossima partita contro la Cattolica.

Valentina Gaia Lorelai Brigo

I commenti sono chiusi