Calcio femminile: grande prestazione per la Statale in Serie C!

Calcio femminile - Dopo la prima vittoria dell’anno su Gallarate la Squadra di Mister Cocchini esordisce al PalaCUS, ribalta lo svantaggio iniziale e si impone per 3-1 su Asd Solarity davanti al pubblico amico.

Prima partita al PalaCUS per le ragazze stataline che affrontano Asd Solarity di fronte ai propri tifosi. La Domenica soleggiata sembra essere di buon auspicio per le ragazze che iniziano subito bene l’incontro, sull’onda dell’entusiasmo per la vittoria ottenuta con Gallarate. La consapevolezza e le tattiche provate in settimana sembrano essere le armi migliori per poter disinnescare le azioni della squadra avversaria. Proprio da una tattica provata in settimana si origina la prima azione pericolosa dell’incontro. Calcio d’angolo per la Statale, tiro nell’angolo sinistro di Alessia Alcibiade e la palla finisce in rete, 1-0. Goal che viene però annullato dall’arbitro per un presunto blocco della giocatrice al limite dell’area. Una decisione, questa che fa arabbiare tutto il PalaCUS, già sul punto di esultare per il goal. La rabbia per la decisione arbitrale non sembra scoraggiare più di tanto le ragazze che continuano a interpretare ottimamente la partita. Sono però le avversarie a portarsi in vantaggio con un tiro da fuori area sul secondo palo che non lascia scampo al portiere. La reazione delle ragazze stataline non si fa attendere, la Statale sfiora più volte il pareggio con delle buone trame offensive. Alla fine del primo tempo  è Nadia Stoppani a realizzare l’insperato pareggio chiudendo in rete una bella ripartenza statalina, fatta di ottimi passaggi filtranti che Asd Solarity non riesce  a intercettare. Il goal della giocatrice chiude la prima metà di gara sul risultato di 1-1, gasando tutto il PalaCUS che spera in una grande ripresa della Statale.

Il secondo tempo sembra confermare le aspettative dei tifosi. Il supporto del PalaCUS spinge le ragazze ad aumentare il ritmo del gioco alla ricerca del vantaggio. Vantaggio che puntualmente arriva con Alessia Alcibiade che riesce su ripartenza a mettere la palla in rete, concludendo così una grande azione della squadra.  L’Alcibiade riesce così a rifarsi dopo il goal annullato, siglando il goal del vantaggio statalino.  Il goal è un’iniezione di fiducia per la squadra, che da quel momento in poi controlla agevolmente la partita. Verso la fine dell’incontro le ragazze di Mister Cocchini  iniziano ad  accusare un po' di stanchezza per i due impegni ravvicinati. Questa però non influisce più di tanto sulla squadra che continua a far circolare bene la palla, trovando il goal della sicurezza con Nadia Stoppani che conclude a rete, sigillando il punteggio sul 3-1 finale.

A fine partita una soddisfatta Alessia Alcibiade ha commentato così la prestazione della squadra: “Abbiamo giocato la nostra partita. Il gioco di squadra è stato molto importante, anche perché questo ci ha permesso di essere attivi su ogni rimpallo”.

Ai nostri microfoni  la new entry della squadra, Sofia Giardina ha voluto commentare, visibilmente emozionata, l’incredibile periodo di forma che l’ha portata ad esordire in Serie C dopo le convincenti prestazioni nel campionato nazionale sperimentale Under 19, “Sono davvero felice, ho mille emozioni diverse anche perché ho iniziato a giocare da poco perciò ho intenzione di dare il meglio per migliorare sempre di più. Come hai detto loro sono più grandi e molto brave quindi è un’onore, c’è solo da impegnarsi, rimanere concentrata e fare ciò che mi piace: giocare bene. Aspettative per il futuro? posso solo dirti che sto vivendo bene questo presente e ne sono molto entusiasta, per il resto si vedrà”.

Il talento e la grinta delle ragazze erano già note a tutti, ciò che forse non conoscevamo era la forza del nostro sesto uomo, il pubblico del PalaCUS, che anche oggi ha permesso alle ragazze di realizzare un’ epica rimonta.

Le prossime partite saranno delle vere e proprio battaglie, l’apporto del nostro pubblico sarà sempre piú fondamentale, perciò accorrete numerosi!

Appuntamento a sabato prossimo per la trasferta valtellinese contro Sferalpina, battuta all’andata per 6-0.

Nel frattempo Forza Statale!

 

Domenico Barbato

Nessun commento ancora

Lascia un commento