Calcio femminile: vittoria preziosa contro Gallarate in Serie C!

Calcio femminile - Vittoria preziosissima delle nostre ragazze che, in una situazione di grande emergenza numerica, ottengono una vittoria convincente nella prima partita del 2020.

La Statale si presenta al primo appuntamento ufficiale del nuovo anno in una situazione critica dal punto di vista numerico che rischia di complicare ancora di più una partita già insidiosa di suo, essendo la prima dopo la sosta natalizia. Viste le circostanze, è stata aggregata al gruppo Sofia Giardina dell’Under 19.

Le ragazze cominciano abbastanza bene, tuttavia soffrono di troppa disattenzione in difesa, che costringe il portiere Malgrati a degli importanti interventi nei primi minuti. Il vantaggio arriva grazie ad una grande azione personale di Alcibiade, seguito a breve dal raddoppio di Stoppani: primo tempo che cosi si conclude sul 2-0, giocato bene dalla Statale, anche se con qualche amnesia di troppo.

Nel secondo tempo si vede una squadra diversa, più intraprendente, sciolta e sicura di sé: alla distanza le nostre ragazze fanno davvero vedere il loro valore, giocando in modo corale con triangolazioni importanti, una delle quali porta all’autogol del 3-0. A chiudere il tabellino è proprio la più piccola e debuttante Giardina, lesta ad insaccare il tap-in a porta vuota che vale il 4-0 finale: sicuramente un gol molto importante per il suo percorso di crescita. Da segnalare un altro paio di grandi interventi della saracinesca Malgrati.

Soddisfatto a fine partita il dirigente accompagnatore Gianluca Vettorato: “Le ragazze nel complesso sono state brave, si sono comportate bene anche alla luce delle numerose assenze; tuttavia, abbiamo avuto qualche distrazione di troppo che ci ha complicato un po’ la vita. Nel complesso posso dire che è stata una buona partita giocata di squadra; infine, sono molto contento per Sofia Giardina, che ha debuttato oggi con noi, ed aldilà ovviamente del gol è entrata in campo senza paura e con molta voglia in una categoria comunque impegnativa come la nostra.”

FORZA STATALE!

Nessun commento ancora

Lascia un commento