Calcio femminile: la Serie C femminile chiude il 2019 nel migliore dei modi

Calcio femminile - Successo sotto l'acqua per le ragazze in verde che si sono imposte per 5-2 contro il San Carlo al termine di una sfida interpretata magistralmente.

Al di là di qualche difficoltà iniziale dovuta al campo pesante (si è giocato all'esterno su sintetico sotto la pioggia) la compagine della Serie C femminile della Statale fa ampiamente e al meglio il proprio dovere e batte nell'ultimo match del 2019 il malcapitato San Carlo. Un 5-2 senza storie che è frutto di un gioco corale brillantemente condotto dalle stataline, davvero capaci di imporre i propri ritmi per tutta la gara fino ad un leggero, e comprensibile, rilassamento finale a risultato ormai ampiamente acquisito.

Primo tempo:

Primo quarto d'ora di studio da ambo le parti, con le stataline che ci provano coi tiri da lontano. Col passare dei minuti le verdi prendono campo e cominciano a costruire la manovra in maniera molto precisa e rapida, mandando in difficoltà le avversarie. Il vantaggio meritato arriva prima con Giordi e poi viene allargato grazie ad una strepitosa azione corale chiusa in rete da Ghitti. Al riposo si va così sul 2-0.

Secondo Tempo:

Non cambia la china del match nella seconda frazione ma anzi la Statale dilaga imponendo il proprio ritmo condito da una serie di giocate importanti. Bellissima ancora una volta l'azione del 3-0 firmato Lanfranconi, brava a timbrare a porta vuota dopo che la squadra aveva costruito palla a terra fin dalla propria area. A rendere ancora più rotondo il tabellino ci ha pensato Poles con una doppietta frutto di un bel tiro da fuori e di una micidiale ripartenza. Un calo della tensione nei minuti finali e la voglia del San Carlo di siglare almeno il gol della bandiera hanno concesso qualcosa di troppo alle avversarie capaci di andare a bersaglio due volte.

A fine match un raggiante Nicolò Gelao ha fatto i complimenti alle ragazze: "Siamo davvero contenti del risultato e del gioco. Quest'anno ci stiamo allenando al chiuso sul linoleum perciò oggi la condizione del campo non ci agevolava di certo. Le ragazze però sono state brave ad interpretare da subito bene la sfida imponendo il nostro gioco. Peccato solo per il finale un po' troppo molle...ci lavoreremo!"

La Statale chiude così il 2019 a soli 4 punti dal terzo posto, obbiettivo dichiarato per la stagione, e si proietta al 2020 quando tornerà in campo il prossimo 19 gennaio.

 

Andrea Pugno

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento