Top League: il volley femminile schianta Iulm e vola in semifinale

VOLLEY - Si è svolta presso il centro sportivo Crespi la partita tra la squadra di volley femminile della nostra università e la IULM.

Una partita a senso unico, con la Statale sempre ad imporre il proprio gioco e le avversarie ad inseguire a distanza.

PRIMO SET : IULM 11 – STATALE 25
Partiamo in battuta con un ottimo filotto della nostra alzatrice che con ben 5 battute consecutive mette in difficoltà la ricezione e il gioco avversario. Dopo un punto realizzato dalle ragazze dell’università avversaria è con un attacco da centro nei 3 metri che ci riprendiamo la battuta. Il primo set è costellato da una serie di attacchi forti e buonissime battute che non danno scampo alle avversarie.

Sul punteggio di 18 a 6 per la Statale, IULM chiama un time out, al rientro in campo però il gioco non cambia: due belle azioni consecutive e un mani out chiudono la prima frazione di gioco.

SECONDO SET: IULM 13 – STATALE 25
Il rientro in campo è un proseguimento della fine del set precedente, le ragazze della statale mettono a segno il primo punto e grazie alle continue battute insidiose non consentono alle avversarie di far uscire il proprio gioco. Sul 10 a 3 a nostro favore, IULM chiama un nuovo time out in cerca di una soluzione, alla ripresa del gioco però tre ace realizzati da due nostre giocatrici mettono subito in chiaro che la partita deve andare avanti così. Sul finale del set avvengono alcuni cambi per dare alle ragazze la possibilità di respirare. Con un errore delle avversarie si conclude il set ancora a nostro favore.

TERZO SET: IULM 16 – STATALE 25
Inizio di set più combattuto, le ragazze IULM non ci stanno a perdere e tentano il tutto per tutto, ma nulla può la loro grinta contro la potenza e il bel gioco delle nostre ragazze.

Nonostante alcuni errori in ricezione e qualche attacco sbagliato in più rispetto ai due set precedenti la partita continua con la Statale sempre in vantaggio e proprio sul finale di set mette l’acceleratore e ritrova dei punti diretti in battuta oltre che a delle difese spettacolari e dei muri punto che permettono la chiusura del gioco dopo solo 1 ora e un quarto dal fischio d’inizio.

Ottima prova per tutte le ragazze sia coloro che son partite titolari fin dal primo set sia alle atlete che, entrando a partita in corso, si sono messe a disposizione della squadra e hanno dato il meglio per portare a casa la vittoria. E adesso testa alle semifinali: di fronte, martedì 11 giugno, ci sarà ancora la Iulm, con in palio un biglietto per la finalissima di sabato 15 giugno.

Danae Bettinelli

Nessun commento ancora

Lascia un commento