CNU 2019: nella terza giornata il medagliere statalino si arricchisce

CNU Terza giornata dei Campionati Nazionali Universitari, l'Atletica del CUS Milano occupa il primo posto nella classifica generale. 

Il primo atleta statalino a mettersi alla prova nei CNU di oggi è stato Niccolò Milani nella lotta di Taekwondo. Giuseppe La Spada si è distinto nel nel Judo a squadre mentre Martina Ferri nel Judo femminile (52kg). Per l'Atletica hanno gareggiato Virginia Troiani, Alexandra Troiani, Gaia Ticozzi, Chiara Melon, Rebecca Gennari, Claudia Rota. Nelle gare maschili si sono distinti: Alessandro Pregnolato, Giovanni Crotti, Giulio Panara.

Taekwondo e Judo - Lo studente bianco-verde Niccolò Milani ha affrontato oggi Lorenzo Serra di CUS Pavia. L'incontro inizia con Milani in svantaggio di 15 punti, diversi colpi ben assestati alla corazza dell'avversario gli permettono di accorciare le distanze ma sarà Serra ad accedere alle semifinali sconfiggendo lo statalino per 22-15. Si laurea campione nazionale universitario Luigi Riva (Cattolica), atleta sempre concentrato e lucido durante l'incontro. Per il Judo a squadre il team del CUS Milano conquista l'oro. Complimenti anche a Martina Ferri, dopo un inizio difficile la nostra judoka si riscatta a pieni voti classificandosi terza.

Atletica - giornata preziosa per l'Atletica, sia maschile che femminile. Serena Troiani (Bicocca) occupa la prima posizione negli 800 femminili. Ottima anche la prestazione dello studente della Statale Giulio Panara, con 7.15 metri conquista l'argento nel salto in lungo maschile. Gara mozzafiato per Simone Tanzilli che si classifica secondo a pari tempo col primo Sibillio Alessandro di CUS Napoli. Annalisa Scott Spadotto (Cattolica) bissa l'oro di ieri nella staffetta 4 x 100 vincendo i 200 femminili. A concludere questa giornata positiva ci pensano le staffette 4 x 400 uomini e donne. La squadra maschile conquista l'oro surclassando in velocità la nostra nemesi, il CUS Brescia. La 4 x 400 femminile si corre quasi in famiglia con Alexandra Troiani, Virginia Troiani, Serena Troiani e Meletto Silvia. Magistrale la loro prestazione, nonostante le sorelle Troiani non abbiamo spinto l'acceleratore fino in fondo, riescono a concludere la corsa almeno 10 secondi prima dei secondi classificati del CUS Torino.

Pugilato - sono quattro i finalisti che portano i colori del CUS Milano. Per i pesi massimi conquista l'oro Andrea Hoz (Cattolica), Alessandro Cavassi non ha la meglio su Finotti e conclude questi CNU con l'argento. Secondo posto anche per Lisa Trapanese e Luca Maria Giovanni Palloni.

Giornata preziosa per il CUS Milano che nell'Atletica la fa da padrona conquistando la vetta della classifica generale sia maschile che femminile. Domani sarà la volta del tennis, nelle cui fila spicca lo statalino Jacopo Mora. Infine inizierà la fase a gironi di Volley maschile e femminile, discipline in cui il CUS Milano è temuto. Vamonos Statale!

Nessun commento ancora

Lascia un commento