CNU 2019: gli atleti della Statale conquistano 5 ori

CNU – Si è conclusa la seconda giornata dei CNU di L’Aquila, bilancio positivo per la Statale che conquista 5 ori, 4 argenti e 2 bronzi.

Gli atleti della Statale vittoriosi oggi sono: Martina Nichetti, Virginia Troiani, Chiara Melon, Linda Guizzetti, Arianna Locatelli, Moctar Agal Daou, Alessandro Pregnolato, Alessandro Cavassi e Luca Maria Palloni.

Arti marziali – La prima medaglia del CUS Milano ai CNU 2019 la porta Martina Nichetti, bronzo nella gara di forme del Taekwondo. Aldo Romeo Grimaldi conquista per sé l'argento nel Judo maschile (66 kg).

Atletica leggera - giornata sfavillante per i ragazzi dell'Atletica, anche se non perfetta. Il primo a laurearsi campione nazionale universitario è Giacomo Proserpio nel lancio del martello, mentre Brighenti Nicolas occupa il terzo posto. Linda Guizzetti oblitera il bronzo nei 100 metri ad ostacoli. Anche Virginia Troiani sale sul gradino più alto del podio conquistando i 400 femminili raggiungendo anche il record personale, 53.76. Il terzo argento universitario lo conquista Chiara Meloni nei 100 femminili. Arianna Locatelli e Micol Majori occupano rispettivamente primo e secondo posto nelle 3000 siepi grazie ad una prestazione magistrale staccando di diverse praterie le loro avversarie. Brivio Matteo, Alessandro Pregnolato, Moctar Daou e Tanzilli Simone portano il nome della Statale al secondo posto nella 4 x 100 maschile. Un errore tra il terzo ed il secondo cambio permette a CUS Brescia di soffiarci la vittoria per poco. Ci pensa la staffetta femminile, composta da Sofia Borgonovo, Linda Guizzetti, Chiara Melon, Spadotto Anna, a vincere di misura sugli avversari portando a casa l'oro.

Pugilato - positiva anche la giornata dei pugili statalini. Alessandro Cavassi (64 kg), Luca Maria Giovanni Palloni (69 kg) e Andrea Hoz (91 kg) domani affronteranno le finali. Quasi un incontro di boxe da strada quello di Cavassi che affrontava Manuel Giordano di CUS Salerno. Due ganci che tramortiscono Giordano aggiudicano la vittoria ai punti per Cavassi, entusiasta di aver staccato il biglietto per la finale. Alessandro ammette che l'incontro di domani sarà impegnativo, affronterà il favorito di questi CNU, Davide Finotti di CUS Roma.

Domani il CUS Milano punterà a conquistare l'oro nei 200 metri sia maschile che femminile, nel 400 salto a ostacoli femminile e maschile grazie al nostro atleta di punta Fabio Olivieri e nella staffetta 4 x 4 femminile. Dopo le grandi prestazioni di oggi i nostri ragazzi continueranno sicuramente a portare sempre più in alto il nome della Statale. Vamonos!

Nessun commento ancora

Lascia un commento