Calcio Femminile, Statale beffata da Bicocca: 1-3

CALCIO FEMMINILE - Una sconfitta che pesa parecchio per la compagine della Statale, battuta 3-1 da Bicocca
Mercoledì 17 aprile al centro sportivo San Raffaele di Milano la formazione femminile di calcio a 5 della Statale ha portato a casa una sconfitta pesantissima che ha di fatto concluso la regular season. Nonostante il match da recuperare contro il San Raffaele, infatti, le biancoverdi a causa del brusco stop contro Bicocca devono dire addio alla prima posizione e non potranno raggiungere neanche la seconda piazza occupata da Cattolica. La Statale, infatti, chiude la regular season in terza posizione con 13 punti che potrebbero trasformarsi, senza troppe difficoltà, in quota 16 con una vittoria nel recupero.

La sfida di mercoledì 17 aprile contro Bicocca ha dato pochi spunti. Le avversarie della Statale hanno avuto maggiore determinazione nel ricercare una vittoria fondamentale per chiudere la regular season in testa alla classifica. E in campo questa differenza si è avvertita. Sempre pronta Sica, estremo difensore dei biancoverdi, a chiudere ogni spiraglio agli avanti della Bicocca che, rispetto alla gara d'andata, si sono fatte trovare più fresche in zona gol. Il gol di Lanfranconi, allo scadere della prima frazione di gioco, è valso a poco per la Statale che nella ripresa si è vista travolgere dagli avversari. Capitan Giordi ha provato a tenere botta insieme alle colleghe di reparto ma al triplice fischio a festeggiare è stata Bicocca con un passivo di 3-1.

"Rispetto all'andata ci mancavano due giocatrici molto importanti. Entrambe le squadre hanno giocato male - il commento del mister della Statale nel post-gara - gli avversari erano disordinati in campo e ne abbiamo risentito parecchio anche noi. Siamo sempre arrivati tardi sulle seconde palle. Non è una sconfitta che ci sbarra la strada per il futuro, dobbiamo giocarcela nella fase finale e possiamo davvero toglierci tante soddisfazioni".

Nessun commento ancora

Lascia un commento