Statale con il brivido, ma è semifinale di Zona Goal

CALCIO - L'obiettivo era raggiungere la semifinale di Zona Goal, lì dove lo scorso anno il cammino si era interrotto. E così è stato.

Successo di misura 4-3 per le ciniche stataline nei playoff di ZonaGoal. La formazione in divisa verde coglie una vittoria importante quanto sofferta, ma senza dubbio più che meritata contro l'ostica Starball.

Primo tempo. Pronti via e Poles e compagne vanno sotto colpite dal 7 ospite. La reazione della Statale è però organizzata e immediata. Con un uno-due micidiale firmato Bassi-Poles si va sul 2-1 per le stataline. Le casacche verdi da metà frazione però cominciano ad essere meno precise e fanno più confusione specie in avanti. Sono infatti troppe le giocate accelerate e forzate. Starball ne approfitta e trova il gol del pareggio che chiude la prima parte di match sul 2-2.

Secondo tempo. Le stataline ripartono dopo l'intervallo lungo più decise e tornano a giocare come sanno, mettendo subito grande pressione alle avversarie. Sono ancora Poles e Bassi, per la personale doppietta di ciascuna, ad andare al bersaglio grosso. Le Starball invece trovano la rete con un tiro dalla distanza di Pini. Ottima la prova del numero uno di Statale Ginolfi, decisiva nel secondo tempo in almeno un paio di circostanze pericolose.

E' tanta la soddisfazione post match che l'MVP di serata Poles ci racconta spiegandoci anche le difficoltà incontrate: "Forse ci aspettavamo una partita più facile, e ci siamo perciò complicate la vita un po' da sole. Parlavamo poco tra di noi e non riuscivamo a fare il nostro gioco. Siamo state brave però a riprendere in mano la gara e ripartire come sappiamo fare". Vittoria quindi importante per la Statale arrivata anche al termine di una serata non brillantissima. Testa ora subito alla prossima decisiva sfida di semifinale in programma il 12 aprile contro le Work Style.

       Andrea Pugno

Nessun commento ancora

Lascia un commento