Basket Femminile: Statale ok, ma che fatica!

BASKET FEMMINILE - Le ragazze di Isa Centofanti portano a casa l'intera posta in palio contro Visimara: 52-49 per le biancoverdi

Al centro sportivo Isu di via Valvassori Peroni, nel quartiere Lambrate, la selezione di basket femminile della Statale porta a casa l'intera posta in palio al cospetto di Visimara. Una partita 'maschia', giocata con il coltello tra i denti dalle due formazioni e che ha visto il direttore di gara avere il suo bel da fare. Ad avere la meglio le giovani guidate da Isa Centofanti che sono riuscite a non farsi prendere né dal nervosismo né dalla frenesia per ottenere una fondamentale vittoria.

Una partita molto equilibrata tra la selezione femminile del basket Statale e Visimara: le ospiti, infatti, grazie alla propria fisicità, hanno reso difficile la vita sotto canestro a Battaglia e compagne. Il primo periodo vede la compagine di casa chiudere in vantaggio di un solo punto con il parziale di 8-7; Statale, però, paga la scarsa precisione e un'eccessiva frenesia nei secondi dieci minuti di gara e consente a Visimara di pareggiare i conti sul 21 pari. Protagonista assoluta per le biancoverdi Battaglia che, grazie a due triple consecutive, ha tenuto a galla la propria squadra in un momento di grandissima difficoltà.

Il secondo tempo vede Statale prendere il sopravvento e allungare le misure al cospetto di Visimara che, però, con caparbietà resta aggrappata alla partita e rende duri anche gli ultimi minuti di gioco alle ragazze della Centofanti. Prima dell'ultimo periodo, infatti, Statale chiude con un parziale di +6 che, però, ha durata brevissima all'inizio del quarto quarto. Gli ultimi minuti sono concitati con gli ospiti a sole due lunghezze di distanza; le stataline, però, sono bravissime a capitalizzare i falli subiti e andare ben 11 volte consecutive a canestro su tiro libero per il finale di 52-49.

La Centofanti, nel post-gara, commenta così la prestazione delle sue ragazze: "Una vittoria di squadra, siamo state brave a farci trovare pronte contro una squadra tosta e molto fisica. Siamo riuscite a portar a casa l'intera posta in palio nonostante una prestazione non perfetta. Sarà dura giocare in casa di Visimara ma adesso ci godiamo il successo!".

Nessun commento ancora

Lascia un commento