Basket: Statale a rullo compressore contro l’Apl Lissone

BASKET - Le ragazze del basket femminile hanno chiuso il loro 2018 con un grande successo in Uisp

A senso unico. Se aveste visto la partita del 21 dicembre della squadra femminile del Cus Statale contro l’Apl Basket Lissone queste sarebbero state le parole all’inizio, durante e alla fine del match. Una serata che si è subito presentata favorevole per le nostre ragazze, concludendosi poi con un punteggio di 79 a 20 per le verdi della Statale.

Una squadra avversaria, composta da giovani ragazze, si è frapposta alle nostre atlete. Giovani ma comunque da non sottovalutare, e così è stato. Il primo parziale si è concluso con un 22 a 7 senza remore. Molto brave a finalizzare, ripartire in contropiede e a concedere il minimo in difesa, la Statale ha espresso un totale dominio sotto entrambi i canestri. Ottima prestazione d’inizio della Battaglia (11) che nel primo ha realizzato 7 punti. In generale, poi durante il match, tutte le ragazze sono andate a referto, in una scorpacciata che aveva il sapore delle feste. Impostando la modalità “rullo compressore” le verdi hanno portato a casa una media di una venti di punti per ogni quarto, lasciando delle misere briciole alle ragazze del Lissone (5 al secondo, 4 al terzo e 4 al quarto).

Cannarozzi e Arosio si distinguono per gioco, finalizzazione e tecnica, ma in questa partita non è il caso di parlare di singole stelle, quanto d’insieme, di una costellazione. Le ragazze sembrano aver ritrovato un gioco corale che in altre partite era venuto a mancare, sottolineando la buona condizione fisica e di team.

Il prossimo appuntamento con le verdi sarà il 18 gennaio 2019. Avanti così Statale.

Mattia Russo

Nessun commento ancora

Lascia un commento