Basket Femminile: Statale, che spettacolo!

BASKET FEMMINILE - La Statale asfalta San Raffaele 68-35 e chiude l'anno in bellezza

Uno spettacolo a tinte biancoverdi lunedì sera al Crespi di via Valvassori Peroni. La Statale femminile di Basket non ha alcuna intenzione di perdere un colpo e vuole mantenere altissima la concentrazione: le ragazze guidate dalla giocatrice-allenatrice Isa Centofanti non hanno dubbi su quello che deve essere il risultato a fine anno e lo dimostrano, partita dopo partita, sul parquet. Vincere il torneo a maggio è l'unica cosa che conta per le stataline. E del resto, anche se a ridosso delle feste e nel pieno del periodo 'esami universitari', la fame sportiva è tanta. Ed è così che alle dirimpettaie del San Raffaele non resta che una discreta prestazione e 35 punti a referto. Poca roba confronto alla performance della Statale di basket femminile. 

Centofanti per la sfida al San Raffaele manda in campo il quintetto rodato: Cannarozzi, De Ponti, Donà, Gotti e, appunto Centofanti. La sfida, soprattutto nel primo quarto, vive di grande equilibrio: le padrone di casa sembrano avere una marcia in più ma San Raffaele si difende bene e concede poco in proiezione offensiva. Dopo il time-out, richiesto già al terzo minuto, la partita si sblocca ed è la Statale, con De Ponti assoluta protagonista del match, a salire in cattedra. Il primo quarto si chiude con il vantaggio di 14-7 in favore delle biancoverdi mentre, nel secondo periodo di gioco, è proprio la mvp del match, la numero 95 della Statale, a far allungare il divario. De Ponti, infatti, in pochi minuti mette dentro ben due triple facendo 'esplodere' il Crespi e indirizzando la sfida verso la compagine di via Festa del Perdono. 

Il secondo tempo si apre con qualche problema di troppo per le ragazze di Isa Centofanti: la certezza della vittoria, forse, fa affievolire le folate offensive e San Raffaele si rifà sotto. Ma sono gli ultimi minuti della De Ponti a sottolineare il divario di punteggio tra le due formazioni tanto da portare il risultato sul parziale di 28-47 a dieci minuti dal termine. L'ultimo periodo è pura formalità con rotazioni di formazioni da ambo le parti. Al termine del match è proprio l'mvp Alessandra De Ponti a prendere parola ai nostri microfoni: "Stiamo lavorando molto bene, siamo in crescita e anche oggi abbiamo dimostrato il nostro valore. Obiettivo? Quello di arrivare a maggio ed essere in vetta. Dobbiamo vendicarci della sconfitta dello scorso anno!".

Statale - San Raffele 68-35
(14-7; 34-13; 47-28; 68-35)

Nessun commento ancora

Lascia un commento