Calcio Femminile, buona la prima di Zonagol

CALCIO FEMMINILE - Torna a scendere in campo il Calcio Femminile, Statale stravince alla prima di Zonagol

Martedì sera, al Tennis Calcetto Barona, il Calcio Femminile inaugura nel migliore dei modi il campionato di Zonagol. La rosa decimata da assenze e infortuni, è costretta a schierare qualche giocatrice fuori ruolo. Una piacevole conferma per Statale notare come tutte le proprie ragazze, ovunque schierate, riescano a fare gioco. Le ragazze capitanate da Poles affrontano una squadra inedita, le “Mai una gioia”. La formazione avversaria riscontrerà parecchie difficoltà nel far girare palla, la superiorità tecnica e la sintonia mostrata in campo da Statale non lascerà alcuna speranza alle biancorosse.

Primo tempo

Dopo un minuto di gioco, su palla filtrante di Poles, è Ghitti a sfiorare il gol arrivando tardi sul secondo palo. Al terzo minuto l’errore, da pochi passi, è di Bertini, che dopo essersi divincolata tra le avversarie con ripetuti dribbling, non riesce a infilare la palla in rete da distanza ravvicinata. Un minuto dopo arriva il vantaggio per Statale firmato Bertini, che chiude un triangolo con Poles e segna da pochi passi. Due minuti dopo l’azione è fotocopia e Statale, sempre con Bertini, si porta a due distanze di vantaggio. All’8 è Di Marco a sfiorare il gol con un potente tiro da fuori, le incursioni del difensore centrale risulteranno molto pericolose durante tutto l’arco della gara. Il primo tiro avversario arriva al 12’, parato prontamente dalla new entry Ginolfi, che si mostra fin da subito capace tra i pali. A cinque dalla fine è Ghitti a mettere la terza firma, su lancio millimetrico di Nicolini, stop al volo e tiro. Statale diverse volte proporrà e riuscirà in questa giocata, complice anche la disposizione tattica piuttosto offensiva delle avversarie. Il primo parziale si chiude dunque sul 3 a 0 per le ragazze in maglia verde.

Secondo tempo

La partita ricomincia come terminata. Al secondo minuto, Poles tira, ma è Bertini ad arrivare per il tap-in vincente dopo la respinta corta del portiere avversario. Pochi secondi e arriva la quinta rete, siglata ancora da Bertini, che su lancio del portiere e velo di Poles, si trova a tu per tu con l’estremo difensore e deposita la palla in rete. Al 6’ di gioco arriva anche la firma di Poles, con un preciso piatto da pochi metri. Troverà la doppietta dopo pochissimo, grazie a un’azione corale. Al decimo di gioco Ginolfi si impegna in un’uscita bassa che nega la gioia del gol alle avversarie. Gli ultimi dieci minuti di gara vedono Statale controllare la partita e rendersi più volte pericolosa. Termina 7 a 0 per le verdi e come si suol dire: buona la prima!

Le parole di capitan Poles a fine gara, coronata mvp del match: «Sono contenta al di là del risultato per la prestazione in sé. Nonostante fosse la prima partita e avessimo molte assenze, è stata una gara disputata da grande squadra, sia per la determinazione che per la lucidità dimostrata da tutte nell’arco dei quaranta minuti».

Infine, Gloria Ginolfi, alla prima ufficiale con la Statale: «all’inizio ero un po’ tesa per il mio esordio tra i pali, ma dopo pochi minuti ho capito che avremmo potuto fare bene. Mi sono fatta trovare pronta nelle poche occasioni in cui sono stata chiamata in causa, la difesa mi ha dato tanta sicurezza. Mi sono divertita e la determinazione e l’energia delle mie compagne non mi ha fatto rimpiangere la decisione di entrare in squadra».

Prossimo appuntamento: Statale vs. Barbarians, lunedì 29 ottobre, ore 22.00, TCB (Metro Famagosta, Via Ovada 22).

Nessun commento ancora

Lascia un commento